lunedì 30 gennaio 2012

meoutfit # 687 "Pantaloni da cavallo"



Girando per il Vintage Selection o in un qualsiasi posto dove, venda è esponga A.N.G.E.L.O,  vi potreste imbattere in questo strepitoso personaggio, se siete fortunati potrebbe aiutarvi a trovare un paio di questi  pantaloni da cavallo vintage di fabbricazione tedesca, ma credetemi non sarà facile!

photo: Meo

meoutfit # 686 "Cappello a tesa larga"






Due stili diversi, due outfit diversi ma entrambi hanno scelto di coronare il tutto con un cappello a tesa larga, un dettaglio da  10 e Lode, perché non è una cosa da tutti.

photo: Meo

meoutfit # 685 "Occhiali Tecno"


Questo ragazzo, con i suoi Occhiali tecno, il suo capello afro e la sua lunga camicia, riportava la mia mente al periodo, primi anni 90, quando la techno music si fondeva con l'Hip PoP e dava vita a sound e stili che ancora oggi sono attualissimi e interessanti da riproporre... Lui lavora da Melrose Vintage.

photo: Meo

meoutfit # 684 "La Tilde"



L'occhiale, il cappellino, il vestitino, le sue creazioni... Ecco a voi La Tilde!

photo: Meo

domenica 29 gennaio 2012

meoutfit # 683 "Boutique Nadine"




Boutique Nadine per cominciare, ma oltre ai due negozi vintage fiorentini che fanno riferimento a questo nome, voglio sottolineare la bellissima maglia di lana indossata da questo ragazzo che gestiva lo stand e le ritrovate scarpe Paraboot, quando le vedo gioisco!

photo: Meo



meoutfit # 682 "Gli occhiali vintage di Lamù"



Non c'è Vintage Selection se non ci sono gli occhiali di Lamù Vintage per me un punto fermo, questi che indosso sono solo uno dei tanti 50,60,70 e 90 che potete trovare, io questa volta ho optato per un modello 80/90, che prossimamente pubblicherò.

photo: Meo

meoutfit # 681 "Olivia Iron Hats"




Un cappellino disegnato e realizzato da Olivia Iron deve essere assolutamente nel guardaroba di una donna che adora sfoggiare uno stile vintage, nel senso vero del termine, mentre scrivo il sito di Olivia oltre ad avermi fatto apprezzare le bellissime illustrazioni mi accompagna con una bella canzone di Ella Fitzgerald...
Se siete in giro per Firenze fate ancora in tempo a passare dal Vintage Selection è completare il vostro outfit anni 40.

Photo: Meo

meoutfit # 680 "Mr. Polaroid"



Bàlevin, L'atelier del Vintage è uno degli espositori del Vintage Selection da non perdere, sopratutto per il  POLAROID MUSEUM, una vera chicca per gli amanti delle macchine fotografiche istantanee con pellicole autosviluppanti.

photo: Meo

sabato 28 gennaio 2012

venerdì 27 gennaio 2012

meoutfit.com



Tutto come sempre...  Io, la mia macchina fotografica, i miei cappelli, uno scatto dove e quando si può, tanti post su outfit probabili e improbabili.. Niente cambia tranne un MEOUTFITpuntoCOM,

photo: Luca Giacomelli

mercoledì 25 gennaio 2012

domenica 22 gennaio 2012

meoutfit # 674 "Mini Minor Traveller"



Questa era la macchina delle signore chic degli anni 60 e non solo, ma sinceramente con questa radica laterale, sarebbe anche oggi, la cornice perfetta per chiunque la guidi "con qualsiasi outfit".


photo: Meo

Meoutfit "dal Virtuale al Reale"


Pubblicato sul Quotidiano LA NAZIONE

sabato 21 gennaio 2012

meoutfit # 673 "Baggy & Colors P.I.U.81.12"



Che dire... Colore, jeans, militare tutto bello Baggy.. Un fantastico outfit, se solo mi ricordassi il nome di questo ragazzo lo ringrazierei... Qualcuno mi può aiutate?

photo: Meo

mercoledì 18 gennaio 2012

meoutfit # 672 "Wool, United Kingdom"



Ieri, questa giovane ragazza orientale girava per le vie di Firenze con solo il suo bel maglione di lana a stampa United Kingdom, nonostante la temperatura oscillava intorno allo zero. Questo si che è un atteggiamento Punk. La metafora chiude il cerchio, ma per capirlo ci vogliono i fondamentali della storia della moda.

photo: Meo

meoutfit # 671 "Bottega Veneta Splash"






Ragazzi, è qualche anno cha stimo le vetrine di Bottega Veneta, con un elemento riescono a stupirmi, forse sarò ingenuo, forse sarò uno che non ha ancora visto nulla, ma queste sono quelle cose che mi bastano per raccomandare un outfit made in Bottega Veneta, qualsiasi capo abbia preso una secchiata di vernice è degno di essere indossato!

photo: Meo